Sono innamorata degli specchietti retrovisori, puoi vedere quello che ormai hai già superato.

by Daniela

Pagina di diario del 08 Agosto 2016 – Umbria

Sono innamorata degli specchietti retrovisori. Perché permettono di vedere quello che ormai hai già superato, lo si può guardare lentamente allontanarsi e salutarlo con lo sguardo, diventa sfocato, e poi viene inghiottito dalla prospettiva. Negli specchietti retrovisori ci stanno le città che ho lasciato, le strade che ho percorso, gli incroci a cui non ho svoltato, persone che ho salutato e anche quelle che non ho fatto in tempo a salutare. E ci sono anche io, quella parte di me che ho abbandonato lungo la strada, la fotografo mentre si sfoca, senza sapere se tornerò mai a prenderla.

Qualche volta ne sento la mancanza, ma no… ad essere sincera, sempre ne sento la mancanza. So dove si trova, seduta su un marciapiede con una fetta di anguria in mano, le dita zuccherine e appiccicose, quel sorriso stampato in faccia e i capelli pazzi, tutti scompigliati. I pantaloncini scoloriti, sempre gli stessi da più di 20 anni e gli stivali ai piedi. Io so dove si trova ma tornare a prenderla vorrebbe dire accettare di aver sbagliato ad abbandonarla lì e dirmi “quanto tempo che hai gettato via Daniela, quanto tempo…”.

Così l’ho lasciata, e anche se so benissimo dove si trova, non torno a prenderla. Non saprei più indossarla di nuovo, rimetterla al suo posto nel cuore, darle ossigeno e spazio, nutrirla di libertà e bellezza e allora preferisco lasciarla là dove si trova, così che possa pensarla qualche volta e ricordarmi chi sono stata.

Il mio cuore non accetta copie carbone. E io quell’originale l’ho abbandonato lungo la strada.

You may also like

POST RECENTI

Welcome

Ho creato il mio spazio virtuale in cui il tempo va davvero alla mia velocità. E' casa mia, chiunque entri è il benvenut*, purchè sia gentile, e lasci i giudizi a casa sua.

daniela maschi photo
Link Utili
Privacy Policy
Cookie Policy

POST PASSATI

@2024 – All Right Reserved. Designed and Developed by Daniela Maschi