Ho sparpagliato boccioli secchi di rosa sulla neve…

by Daniela

Pagina di diario del 28 Febbraio 2018 – Rimini

Ho sparpagliato boccioli secchi di rosa sulla neve. Si sono appoggiati senza rumore. Più silenziosi dei fiocchi.

Pensavo che le rose avrebbero sciolto il tappeto di neve, che avrei visto il rosso dei petali diffondersi come sangue vivo e spazzare via il gelo. Così dice il libro dei fiori, che le rose rosse sono l’amore. E mi aspettavo che fosse proprio così, letteralmente: “amor vincit omnia”, perché non il gelo allora? Nessuno ricorda mai la seconda parte di questa famosa frase che continua “et nos cedamus amori”. Così è, dunque. Vince tutto per coloro che cedono all’amore.

Che ne sarà quindi di tutti gli altri? I miei boccioli sono rimasti lì appena appoggiati sulla neve senza disturbare, come gli amori non corrisposti, quelli segreti, quelli perduti, quelli feriti o respinti… li ho raccolti e li ho riportati in casa per riporli in una scatola. Ora li proteggo dal freddo perché sono fragili. L’ amore spesso perde, e non vale meno solo per questo.

You may also like

POST RECENTI

Welcome

Ho creato il mio spazio virtuale in cui il tempo va davvero alla mia velocità. E' casa mia, chiunque entri è il benvenut*, purchè sia gentile, e lasci i giudizi a casa sua.

daniela maschi photo
Link Utili
Privacy Policy
Cookie Policy

POST PASSATI

@2024 – All Right Reserved. Designed and Developed by Daniela Maschi